Banner title

Biblioteca Guarnacci

Durante il soggiorno a Volterra può essere interessante fare una sosta all’interno di quella che viene considerata una delle biblioteche storiche più importanti della Toscana: la biblioteca Guarnacci.

La biblioteca Guarnacci è stata fondata alla fine del XVIII secolo, quando l’abate Guarnacci regalò alla città di Volterra una sconfinata collezione di volumi di inestimabile pregio.

Col tempo, la collezione della biblioteca ha continuato ad arricchirsi di altre pubblicazioni, manoscritti antichi, pregiatissimi codici miniati.

La maggior parte delle opere sono di carattere religioso, ma una fornitissima sezione riguarda pubblicazioni di carattere locale.
Per questo, la biblioteca Guarnacci è considerata la depositaria della memoria storica di Volterra.

La biblioteca Guarnacci è allestita all’interno del Palazzo Vigilanti, nella centralissima via Don Minzoni n° 3