Banner title

Fiumi

Volterra fa da spartiacque tra due fiumi: il fiume Era, a nord, e il fiume Cecina, a sud.

Il fiume Era è uno dei maggiori affluenti del fiume Arno.
Sebbene sia ufficialmente classificato come fiume, l’Era ha per lo più carattere torrentizio.
Nasce in prossimità del Monte Voltario.
Il corso del fiume Era si snoda lungo terreni per la maggior parte impermeabili; proprio per questo motivo, il fiume Era è spesso in piena, soprattutto nei periodi di forti piogge.
Al contrario, in estate possono formarsi dei lunghi tratti di secca.

Il fiume Cecina percorre un tratto lungo oltre 70 km.
Come il fiume Era, anche il fiume Cecina ha per lo più carattere torrentizio; ciò non di meno, anch’esso è classificato ufficialmente come fiume.
La maggior parte degli affluenti del Cecina non vi immettono quantità di acqua regolare tutto l’anno; può quindi capitare, specie durante i mesi estivi, che con la siccità lunghi tratti del fiume Cecina siano asciutti.
Il fiume Cecina lambisce la città di Volterra circa a metà del suo percorso.